L’estasi dell’oro

Credo vi debba una spiegazione. Questo posto è di quelli informativi, se trascurate il video e qualcos’altro.

Ho applicato per il Provincial  Nominee Program. Il 5 Dicembre, dopo circa un mese e mezzo ricevo una telefonata in cui mi fanno delle domande sulla mia persona e soprattuto esprimono dei dubbi sulla mia precedente esperienza lavorativa. Che non esiste, essendomi laureato nel settembre 2011. Il 21 Dicembre, col mondo sull’orlo di una catastrofe immaginaria, ricevo la busta che contiene il responso. Approvato, sono stato ufficialmente nominato dalla provincia della Columbia Britannica. In Italia la nomina te la cerchi, in Sicilia fatti ‘a nomina e va cucchiti (una volta fattasi una nomina non bisogna più faticare), in Canada la nomina la si chiede alla provincia e a volte capita che te la danno. Ma cosa comporti l’essere stato nominato da una provincia? E cos’è una nomina? Se aveste cliccato sul link lo avreste saputo di già ma (siccome lo so che non volete fare un cazzo) ve lo sintetizzo. Il Canada è grande e i canadesi sono pochi. E così vogliono noi immigrati, noi che vogliamo fare i lavoro che loro non vogliono o che sappiamo fare lavori che loro non sanno fare. E io, essendo un ingegnere dei succhi di frutta, ricado nella seconda categoria. Trovatelo un altro ingegnere dei succhi di frutta come me, pff. Per lavorare in Canada ci sono tanti modi (Working Holiday Visa, un semplice Work Permit, Federal Skilled Visa,..). E taluni di questi modo hanno bisogno di un LMO (Labour Market Opinion) positivo. Qualcosa che li convinca che ricadete nelle due categorie di immigrati sopra citate. Adesso c’è da sapere che l’ente che rilascia l’LMO ha come mandato il proteggere i cittadini canadesi da noi immigrati. Troveranno una hell di scusa per non darvi LMO (la scusa che hanno dato a me era che il mio stipendio era inferiore alle mediana (non la media…) dello stipendio calcolato con le loro statistiche). Ma, MA se sei nominato da una provincia o un territorio non solo non hai bisogno di un LMO per ottenere ma ti daranno pure la residenza permanente (se rispetti ulteriori requisiti).

Quindi io, con la nomina della British Columbia rifaccio domanda per un permesso di lavoro (che vi ricordo mi è stato negato alla fine di Agosto) ma sto giro attacco degli adesivi su miei moduli che basilarmente dicono a quelli dell’LMO di infilarsi un acero su per il culo. Scusate l’uso improprio dell’acero, lo so lo so.

Costi? Frega a qualcuno? 550$ per richiedere la nomina (da che mondo e mondo ogni nomina ha un costo), 550$ per richiedere la residenza permanente, 150$ per richiedere un permesso temporaneo di lavoro (prima dell’approvazione della residenza permanente potrebbero passare dai 10 ai 18 mesi).
Come dimostrato nel video sopra per una volta dei soldi non me ne frega un fottuto acero (pare che quelli dell’LMO ne sappiano qualcosa a riguardo…) e se mi dicessero di farmi una nuotata in dicembre in Canad…ah l’ho già fatto.

Come al solito se avete domande mandatemi una mail, sparate un petardo, fate qualcosa insomma. Fate qualcosa, fate qualcosa.
(Nessun acero è stato danneggiato durante la scrittura di questo articolo)

Se volete vedere i miei piedi (?) dopo la passeggiata nell’oceano Pacifico cliccate qui (GORE);
Se state chiedendo dove trovare la mia mail, sta in alto in alto in alto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.